“Entrate”. Ma i migranti non sbarcano: cosa succede con le Ong

Navi Ong in acque territoriali italiane: il ministero non concede i porti ma solo rade di protezione provvisorie. Dopo eventuali soccorsi, le navi dovranno uscire dai confini e tornare in acque internazionali

Siamo chiusi per ferie