Gender e la guerra delle parole: così la famiglia finisce sotto attacco

La sentenza del tribunale di Roma che cancella dai registri “madre” e “padre” è solo l’ultimo capitolo di un conflitto che la sinistra porta avanti delegittimare la famiglia naturale. Un affondo che richiede una strategia di difesa

Siamo chiusi per ferie