I trucchi della Francia per respingere i clandestini prima dell’ingresso

Controlli rapidi in una “zona di attesa” e rimpatri in accordo con Stati africani “Amici”

Siamo chiusi per ferie