La famiglia di Soumahoro finisce indagata per sfruttamento dei migranti

400mila euro di stipendi non pagati ai dipendenti, minorenni abbandonati senza luce e gas e in condizioni ingienico-sanitarie precarie. La Procura di Latina apre un’inchiesta

Siamo chiusi per ferie