Massacrato per una sigaretta: è caccia alla banda di nordafricani

Il malcapitato, un ragazzo di 21 anni di Roma, lasciato a terra privo di sensi, è stato successivamente soccorso da alcuni passanti e ha raccontato l’accaduto alla polizia