Murale contro la Tav. Giudice lo assolve il writer: “Ornamento”

Il writer era stato accusato di “imbrattamento”. Il giudice lo ha assolto perché l’opera pubblica era “grigia e anonima”

Siamo chiusi per ferie