Conflitto Ucraina, le manovre dei caccia italiani che intercettano attività sospette di aerei russi sul confine polacco

Gli Eurofighter italiani schierati in Polonia hanno effettuato 16 attacchi di allerta per intercettare 19 aerei da combattimento russi nelle ultime settimane mentre volano in modo anomalo e ravvicianto al confine dello spazio aereo polacco. Un “numero impressionante” secondo il comandante della Task Force italiana. Lanciati otto alert “Scramble “ in una sola settimana, per un totale di 16 negli ultimi due mesi: questi i “numeri” della TFA (Task Force Air ) “White Eagle”, il distaccamento Eurofighter Typhoon dell’Aeronautica Militare Italiana a supporto della missione eAP (enhanced Air Policing) della NATO in Polonia. Quattro F-2000A dell’Aeronautica Militare Italiana sono arrivati a Malbork il 28 luglio 2022. 

Lascia un commento

Siamo chiusi per ferie